Amici di Benedetta - Associazione per Benedetta Bianchi Porro

L’”Associazione per Benedetta Bianchi Porro” onlus  ha le seguenti finalità:

« -  opera, in attività di volontariato, principalmente a favore di soggetti terzi, laici e religiosi,in specie giovani, famiglie e ammalati, sia in Italia che all’estero, al fine di dare una risposta concreta ai bisogni di assistenza morale, spirituale ed educativa, attraverso l’erogazione di servizi.

- in particolare, per la realizzazione dello scopo prefisso e nell’intento di agire in favore di tutta la collettività, l’Associazione si propone, a titolo esemplificativo e non esaustivo, di svolgere, in attività di volontariato ed a vantaggio della comunità, in maniera autonoma, o in collaborazione con altre associazioni, enti e soggetti privati aventi finalità simili e che condividano gli scopi e le finalità dell’Associazione, le seguenti attività:

- Promuovere, organizzare e gestire direttamente una rete di servizi di assistenza morale, spirituale ed educativa, anche attraverso l’attivazione di centri di aiuto, ascolto e catechesi, ispirati al messaggio di fede di Benedetta Bianchi Porro;

- attivare una rete di informazione, collegamento e coordinamento sulle tematiche di disagio morale, spirituale ed educativo trattate dall’associazione, anche attraverso la divulgazione e l’approfondimento degli scritti della Venerabile Benedetta Bianchi Porro;

- promuovere e gestire giornate di ritiro spirituale per giovani e adulti;

- promuovere e organizzare conferenze, incontri, dibattiti ed eventi in genere,

che favoriscano la diffusione e la miglior conoscenza del messaggio e delle opere della Venerabile Benedetta Bianchi Porro;

- altre attività solidaristiche e di beneficenza che realizzano iniziative inerenti lo scopo istituzionale;

- in via del tutto strumentale alle attività principali che realizzano gli scopi dell’associazione, promuovere, approfondire, studiare e prendersi cura degli scritti della Venerabile Benedetta Bianchi Porro a tutela del loro alto valore teologico, spirituale ed educativo curandone le diverse pubblicazioni; accompagnare la causa di beatificazione della Venerabile; provvedere alla custodia del Monumento Sepolcrale della Venerabile nell’Abbazia di Dovadola.»

Informazioni aggiuntive