Pensieri

Questi "pensieri" sono degli ultimi due anni, e vennero scritti per obbedienza. Sono brevissime meditazioni, fissate con mano affaticatissima anche se invece il lettore puo' avere - specialmente per le ultime pagine - l'impressione di trovarsi davanti a uno scroscio di pensieri e di luce spirituale. Negli originali (vergati su un comune diario di cucina) tutte le annotazioni hanno l'indicazione del giorno col suo Santo o la sua festa.  

 

Pensieri del 1961                                                                 

Dio e' dappertutto e vede tutto.

Tu mi hai prevenuta, o Signore, ed io devo amarti molto. Tu lo sai quanto e come sbaglio, o Luce divina, perdona. Sono una peccatrice: pieta'.

Grazie, o Signore, per i bambini: com'e' bello guardare l'innocenza. Apro il messale e trovo: "noi ci possiamo gloriare solo nella Croce di nostro Signore". Cioe' solo nel dolore, perche' "questo e' nostro" dice S. Francesco.

Tu riempi l'universo e tutto grida le tue meraviglie. Tuo e' questo cielo pieno di sole! Ogni cosa buona e bella, da Te procede...

Signore, Tu sei amore per tutti gli uomini e verita'.

Ho letto in Agostino Méridier "bisogna rinnovarsi sull'altare che ci e' offerto". E ancora, "Dio e' in fondo al nostro cuore". Tu insegni sapienza nell'interno: insegnamelo.

Valore purificatore della preghiera: e' un'ancora fra le onde e un arcobaleno dopo il temporale.

Valore del dolore: senza il Calvario non e' possibile alcuna cosa. Se il seme non muore, non porta frutto. E' Dio che da' valore al nostro sacrificio, bisogna credere come Abramo.

La fede e' un pinnacolo che tutto domina.

Gesu' v'attende ancora; voi siate sicuri: e' l'amore per tutti gli uomini che vi chiede.

Spirito Santo, dolce consolatore e illuminatore che regni per tutti i secoli.

Com'e' divina la poverta'! Si puo' essere poveri anche fra le piu' grandi ricchezze. Santa Elisabetta era una principessa.

I Santi sono una perenne rivelazione di Dio. E' come leggere di Lui la loro vita.

Hai lasciato in ogni cosa la tua impronta, o Creatore. Se prendo i colori tu gridi: il rosso e' il tuo amore di cui hai amato gli uomini - il bleu come il tuo cielo, e' la pace che doni ai tuoi Santi - il verde e' la speranza, speranza di poter essere con Te - il bianco, il bianco della Madonna e' il candore, la castita', l’umilta' - solo il nero e' per noi, uomini, il lutto per questa valle di lacrime.

Il creato e' tutto un grido di gloria a Te: "Come la Tua gloria tocca il cielo" dice un salmo.

La Tua pace e' un bene molto grande, come l'umilta', ma Tu solo puoi darla: se il Signore non fabbrica la casa, e' inutile che fatichino i fabbricanti.

Gesu', dai quest'acqua viva e il tuo pane a tutti gli uomini.

L'umilta' e' la piu' nascosta delle virtu': la piu' profumata. Madre di ogni umilta' e' Maria.

Tu sei luce, Signore, che tutto illumina: Tu sei fulgore.

Sacro Cuore di Gesu', sede di amore divino.

Signore Iddio, Re della vera gloria, che dono eterno!

Dove ho letto che Dio muove il mondo per amore?

Tu apri la mano e dai quanto occorre, il necessario.

"Ch'io ti cerchi, o Signore, lodandoti", dice S. Agostino.

Grande Iddio, quante meraviglie hai creato sulla terra!

Regina del cielo, "Virgo Purissima".

Papa Celestino VI dice che "tutto tende all'alto perche' dall'alto e' disceso".

La Tua grazia scivola nell'anima come un raggio di luce.

Nazareth ha santificato il lavoro manuale.

"La bonta' di Dio arriva alle nubi", dice un salmo.

La S. Croce al cielo e' stata sollevata per tutti noi.

Come la Madonna e' la Regina del cielo, così la Chiesa e' la regina della terra.

La tua pace irriga il cuore.

Il corpo e' un tempio dello Spirito Santo.

Santi Angeli, vere scale del Paradiso.

L'amore di Dio rende facile tutto.

La vita di Gesu' si riproduce in noi.

Signore, tu sei misericordia!

Gli Angeli sono l'aiuto divino.

Qualsiasi lavoro ha un senso se fatto per Lui.

La S. Comunione e' il nostro raggio di sole.

Cristo da' amore solo per dolore.

Tutte le strade portano al calvario.

"Dio permette tutto per la nostra santificazione", dice S. Caterina da Siena.

La croce e' il senso di tutto.

Lo Spirito Santo e' come una brezza vivificatrice.

Dio ci manda il dolore come una pioggia dopo la siccita'.

La Madonna e' candore cristallino.

La mano di Dio e' il nostro scudo.

Dio manda gli Angeli ad ispirarci.

Gli Apostoli sono la rocca di Dio.

La croce domina tutto.

Lo Spirito Santo santifica tutto.

La pace divina e' l’arcobaleno del cuore.

I martiri hanno la forza solo da Dio.

Dio e' generoso nella misura in cui si crede.

La Provvidenza Divina e' l'aiuto in tutti i momenti.

La Grazia e' Spirito Santo.

Della grazia di Dio e' piena la terra.

Dio e' luce che fuga ogni tenebra.

La Provvidenza aggiusta tutto.

La pace e la letizia sono doni di Dio.

Dio e' Dio della pace

La pace e' frutto della volonta' di Dio.

Dio e' bene e unita'.

La Vergine e' pura come il cristallo.

Dio e' pioggia per l'anima arsa.

La Divina Provvidenza pensa a tutto: di tutto ha cura.

La Vergine e' la nostra avvocata celeste.

Dio e' bonta' immensa.

La pazienza e' pace anticipata.

Dio veglia sui passi degli uomini come una madre su quelli del proprio bimbo.

Se il seme non muore nella terra non porta frutto, non da' albero.

L'ubbidienza e' sottomissione alla legge divina.

La serenita' e' possibile solo attraverso la croce.

Solo con l'aiuto del Signore e' possibile superare una tentazione.

Dio e' l'amministratore della nostra vita.

La pace e' amore di Dio.

Maria e' un fiore di purezza.

Dio e' carita' e chi rimane nella carita' rimane in Lui.

Il Santo Rosario e' il porto piu' sicuro.

Dio e' provvidenza per tutti gli uomini.

Nei dolori la virtu' si perfeziona.

La sola forma di sofferenza dell'anima e' il fare la volonta' propria e non la volonta' di Dio.

La carita' e' il luogo divino che tempra ogni animo.

L’uomo si agita e Dio lo conduce.

Tutte le cose sono al servizio divino.

Dio aiuta chi si aiuta.

La forza di Dio e' come un mare in tempesta che travolge ogni ostacolo.

A ognuno il Cristo da' una parte dei suoi dolori.

Dopo la tempesta, Dio misericordioso concede pace.

La Chiesa e' Dio fra gli uomini.

Le decisioni divine, anche se sembrano dure, sono per il nostro bene.

Il prossimo e' Cristo che desidera essere aiutato da noi.

Dio vuole che tutti gli uomini giungano alla conoscenza della verita' e si salvino.

Il perdono e' il dono più sublime di Dio: per amore suo dobbiamo perdonare anche chi ci fa del male.

L'umilta' e la semplicita' sono le scale per salire a Dio.

L'amore di Dio santifica tutto.

Cristo si e' fatto piccolo per aiutarci a trovano.

Tu sei infinitamente buono.

L'Altissimo e' paziente, ma paga.

Dio non risponde nulla a chi l'interroga con curiosita'.

L'amore e' un concime che rende fertile ogni terra.

Dio ha fatto meraviglie e le ha messe a servizio degli uomini.

L'ombra della Croce sovrasta tutto.

Senza Gesu', vi sono solo tenebre.

L'umilta' e' la porta per entrare in cielo.

La grazia e' la mano di Dio che ci viene in aiuto.

La misericordia di Dio e' un abisso.

La semplicita' e' annullarsi in Dio e attendere tutto, tutto da Lui.

L'amore vince tutti gli ostacoli.

Dio onnipotente e' la piu' perfetta delle bellezze.

L'ubbidienza e' il timore che porta la barca al porto sicuro.

La gioia e' un aiuto del cielo in questa valle di lacrime.

La pace e' Dio nel cuore.

Dio e' luce che dissolve ogni tenebra.

La sapienza vera e' la strada maestra per andare a Dio.

I peccati sono le nuvole dell’'anima: oscurano il sole, oscurano Dio.

Dio e' la luce dei cuori.

La misericordia di Dio e' piu' grande dell'universo: non se ne arriva mai alla fine.

I morti ci hanno preceduti nella pace.

La pace e' un bene infinito che Dio concede a gran prezzo.

La gloria di Dio si riflette un poco nelle sue opere come il sole nell'acqua.

La pazienza e' saper aspettare le decisioni divine.

La semplicita' e' umiltà di spirito.

Dio sapra' mietere il bene anche dal nostro male.

La carita' e' amare Dio e il prossimo.

La speranza e' aspettare l'aiuto di Dio.

La creazione e' un libro divino.

La piu' grande mortificazione e' la carita'.

Conoscere Dio e' speranza.

La docilita' e' lasciare entrare Dio nell'anima.

La carita' e' annullarsi in Dio.

La semplicita' e' servire e cercare di piacere solo a Dio.

La pazienza e' sperare nell'aiuto di Dio.

Dio e' paziente: ci attende per tutta la vita.

La fedelta' e' un convertirsi a Dio tutta la vita.

La vita e' servire Dio.

La serenita' e la semplicita' sono effetti dello Spirito Santo.

Fede e' l'armonia fra Dio e la sua creatura.

Fede e' lotta e perseveranza.

La speranza e' la luce di Dio fra le tenebre.

L'eternita' e' pace dell'anima in Dio.

Gioia vera e' lo Spirito Santo in noi.

La felicita' e' superare se stessi per trovare la pace in Dio.

La Madonna e' la fonte prima di ogni virtu': Lei e' la sorgente del candore.

Il paradiso e' il porto di pace preparatoci da Dio dopo le tempeste di questa vita.

Dio predilige i piccoli perche' sentono di piu' la sua grandezza.

Lo Spirito Santo e' la luce dell'anima.

La pazienza e' l'arma con cui Cristo ha vinto le tenebre.

L'abiezione e' il velo con cui Gesu' si e' nascosto agli occhi del mondo.

La pazienza e' rassegnazione sulla croce fino alla venuta di Dio.

La pace e' il premio che Dio da' alla serenita' dell'animo.

L’'anima lontana da Dio e' orfana e sola.

Dio e' pienezza di ogni forma di vita.

Pazienza e' sopportare cio' che Dio comanda.

Pace e riposo dell'anima in Dio.

La sapienza di Dio e' così profonda che volge tutto a proprio bene.

La pace di Dio e' infinita.

Dio ha tanti modi per provarci.

L'obbedienza ci porta in cambio l'umilta'. - La Verita' illumina.

Tutte le cose riflettono chi le ha create: come pozzanghere il cielo.

Dio e' ordine, ma nella liberta'.

La carita' e' miope, cerca vicino.  

 

Pensieri del 1962

Informazioni aggiuntive